RISOTTO ALL’ACQUA E VANIGLIA

Casa Radicci/Ricette/RISOTTO ALL’ACQUA E VANIGLIA
Ricette

RISOTTO ALL’ACQUA E VANIGLIA

12 luglio 2017 By
risotto-alla-vaniglia 1
INGREDIENTI
  • 600 ml acqua,
  • 1 stecca di vaniglia,
  • 25 gr olio evo,
  • 280 gr riso vialone nano,
  • 250 gr di burrata (per me Caseificio Pugliese),
  • 70 gr pistacchi in granella,
  • sale e pepe.
PROCEDIMENTO
  1. Versate l’acqua in una pentola e unite la stecca di vaniglia tagliata a metà (non incisa per il lungo come si fa di consueto, ma semplicemente tagliata a metà). Portate a bollore, fate bollire 2 minuti, quindi spegnete la fiamma e lasciate riposare per 30 minuti.
  2. Nel frattempo tagliate la burrata a pezzi e frullatela così da renderla cremosa. Conditela con una generosa macinata di pepe e con un pizzico di sale. Tenete da parte.
  3. Versate l’olio nella pentola a pressione, unite il riso e fatelo tostare per 3 minuti. Aggiungete 2 pizzichi di sale e l’acqua con la stecca di vaniglia.
  4. Chiudete il coperchio, alzate la fiamma al massimo, attendete il fischio, abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per 6 minuti esatti.
  5. Spegnete e raffreddate subito il fondo della pentola a pressione sotto acqua corrente fino a far sbloccare la valvola e poter aprire il coperchio.
  6. Togliete la stecca di vaniglia e schiacciatela tra pollice e indice in modo da far uscire tutta la polpa interna.
  7. Aggiungete burrata e i pistacchi in granella: mantecate tutto e servite.risotto-ai-pistacchi 2