PIZZA CON SCAMORZA AFFUMICATA MELANZANE FRITTE E PINOLI

Casa Radicci/Ricette/PIZZA CON SCAMORZA AFFUMICATA MELANZANE FRITTE E PINOLI
Ricette

PIZZA CON SCAMORZA AFFUMICATA MELANZANE FRITTE E PINOLI

3 ottobre 2017 By
pizza-melanzane-2-686x1024INGREDIENTI
  • Impasto:
  • 200 gr farina di forza ai 5 cereali (W 400), 150 gr farina tipo 1 (W 300), 8 gr sale, 1 gr lievito di birra fresco, 210 gr acqua tiepida.
  • Condimento:
  • 100 gr pomodori pelati, 100 gr pomodori piccadilly, 6 pomodori secchi sott’olio, scamorza affumicata (per me Caseificio Pugliese), 1 melanzana lunga, farina q.b, pinoli, sale, pepe, peperoncino, olio di semi per frittura.
PROCEDIMENTO
  1. Il giorno prima alle 17.00 preparate l’impasto: sciogliete il lievito nell’acqua tiepida, versatela nell’impastatrice, unite le farine e iniziate ad impastare aggiungendo il sale dopo qualche minuto. Impastate per circa 15 minuti fino a che otterrete un composto liscio, omogeneo ed elastico.
  2. Formate un panetto e mettetelo sul piano infarinato, copritelo con una grande ciotola e fate riposare per 1 ora.
  3. Riprendete l’impasto, lavoratelo ancora un poco (a mano) e dividetelo in 2 parti (circa 280 gr l’una).
  4. Fate le pieghe ai due impasti (io faccio sempre “le pieghe a 3” come per il pane: allungate l’impasto, piegate il lembo destro fino al centro e ripiegatevi sopra il lembo sinistro. Fate fare mezzo giro all’impasto e ripetete le pieghe. Girate infine l’impasto in modo che le pieghe siano sotto, formando due pagnottelle).
  5. Mettete le pagnottelle in due ciotole leggermente oliate, coprite con pellicola bucherellata (o con un coperchio in silicone) e mettetele in frigorifero per 23 ore.
  6. Il giorno successivo, alle 17.00 tirate fuori l’impasto dal frigorifero, mettete le due pagnotte sul piano infarinato, copritele con le ciotole e lasciatele lievitare per altre 3 ore a temperatura ambiente.
  7. Mentre riposano preparate il condimento: lavate i pomodorini e uniteli in una ciotola ai pomodori pelati e ai pomodori secchi. Passate tutto con il passa verdure a fori larghi e fate cuocere in padella per 15 minuti con 1 cucchiaino di sale, un pizzico di pepe e una punta di peperoncino. Spegnete e fate raffreddare.
  8. Tagliate a fette sottili la scamorza e tenetela da parte.
  9. Pulite la melanzana e tagliatela a rondelle. Passatele bene tra due fogli di scottex in modo siano perfettamente asciutte e infarinatele. Friggetele per 2 minuti per lato in olio ben caldo. Sgocciolatele e tamponatele con carta assorbente.
  10. Se usate il forno tradizionale: poco prima delle 20.00, accendete il forno e portatelo al massimo della temperatura (280° C).
  11. Stendete le pagnottelle lasciando il bordo più spesso, trasferitele su un foglio di carta forno e mettetele su due teglie. Condite con la salsa ai 3 pomodori, appoggiate la teglia sul fondo del forno e fate cuocere 10 minuti. Togliete la pizza dalla teglia e fate cuocere 1 minuto direttamente sul fondo del forno (in questo modo la cottura della base sarà perfetta). Rimettete ora la pizza sulla teglia, completate con la scamorza, i pinoli e le melanzane fritte. Infornate ancora nella parte più alta del forno per 4-5 minuti. Sfornate e servite subito!
  12. Se avete la pietra refrattaria o, come nel mio caso, un forno-pizza: mettete il condimento sulla pizza tutto insieme eccetto le melanzane e fate cuocere per 4-5 minuti. Sfornate completate con le melanzane fritte e servite subito.pizza-melanzane-1-686x1024