FOCACCINE AI PISTACCHI

Casa Radicci/Ricette/FOCACCINE AI PISTACCHI
Ricette

FOCACCINE AI PISTACCHI

15 maggio 2020 By

focaccine-pistacchi-e-tomino-3-br (1) 11 01 2018

Livello: medio

Tempo: 24 ore + 15 min cottura

Dosi: 25 focaccine

Ingredienti:

  • Per il poolish: 250 gr farina di forza (io ho usato la manitoba), 250 gr acqua tiepida, 10 gr lievito madre essiccato o 1 gr lievito di birra fresco.
  • Per l’impasto: 120 gr farina 0, 55 gr semola rimacinata di grano duro, 13 gr sale.
  • Per condire: tomino fresco (per me rotolo di tomino Conrado), pesto di pistacchi, origano fresco, pepe.

Procedimento:

  1. La sera prima, verso le 19.00: versate in una ciotola la farina di forza, il lievito e l’acqua tiepida e mescolate tutto con una forchetta. Otterrete una pastella fluida (poolish). Coprite con un coperchio o con pellicola e fate lievitare per tutta la notte a temperatura ambiente.
  2. La mattina seguente, verso le 8.00: versate nell’impastatrice le farine e il sale. Iniziate ad impastare aggiungendo gradualmente il poolish e lavorate l’impasto molto bene per circa 15-20 minuti.
  3. Infarinate leggermente il piano da lavoro, ribaltatevi l’impasto, copritelo con una ciotola e fatelo riposare per 1 ora.
  4. Fate le pieghe all’impasto (io faccio sempre “le pieghe a 3” come per il pane: allungate l’impasto, piegate il lembo destro fino al centro e ripiegatevi sopra il lembo sinistro. Fate fare mezzo giro all’impasto e ripetete le pieghe. Girate infine l’impasto in modo che le pieghe siano sotto), mettetelo in una ciotola leggermente oliata, copritelo con pellicola e fate lievitare per 1 ora.
  5. Dividete l’impasto in piccole porzioni di circa 25-30 gr l’una e formate con ognuna una pallina. Disponete le palline ordinatamente su una teglia infarinata, un poco distanziate tra loro, coprite con pellicola e mettete in frigorifero per 5-6 ore.
  6. Il pomeriggio, verso le 17.00, riportate le palline di impasto a temperatura ambiente e fatele lievitare per altre 2-3 ore.
  7. Se volete, nell’attesa potete preparare il pesto di pistacchi in casa seguendo le istruzioni di questa ricetta.
  8. La sera, verso le 20.00:
  9. Se usate il forno tradizionale: accendetelo e portatelo a 250° C.
  10. Stendete le palline con le dita cercando di spingere l’aria dal centro verso il bordo, e mettetele su due teglie rivestite di carta forno. Conditele con un cucchiaino abbondante di pesto di pistacchi e con un cucchiaino di tomino fresco. Completate con un po’ di pepe e infornate una teglia alla volta appoggiandola direttamente sul fondo del forno: fate cuocere 10-15 minuti circa. Completate con l’origano fresco e servite.
  11. Se avete la pietra refrattaria o, come nel mio caso, un forno-pizza: preparate le focaccine come sopra e fatele cuocere per 3-4 minuti.

focaccine-pistacchi-e-tomino-3-br (2) 11 01 2018